Tagli autunno-inverno 2019: vince il taglio corto!

Mai come adesso si può osare.

I capelli corti sono al loro momento più alto nella storia dei tagli di capelli. Il look naturale e “mood city” è il più ricercato. I più grandi parrucchieri prendono ispirazione dai colori delle vetrine, dalla street art e dai contesti urbani. Volume morbido, capelli che sembrano mossi dal vento. La scolatura e le pieghe laterali danno un’aria più retrò.

Importanti sono anche i tagli con la riga laterale, con un ciuffo importante che accarezza la mascella. Linee tonde e lunghezze limitate alla base del collo. Ricci o mossi e l’effetto pettinato-spettinato evidenziano il viso.
I tagli medi e a caschetto continuano comunque ad essere un must del mondo femminile e ultra chic. L’effetto increspato e la frangia piena e dritta richiamano gli anni ’70.
Dieci punti a favore per i tagli di capelli da donna molto corti, abbinati a ciuffi asimmetrici e sfilati.
I colori vanno dal mogano all’inconfondibile tinta bianca, che enfatizza la luminosità dei capelli.

È il momento giusto per essere impeccabile e sentirsi sempre alla moda.

TOP